mercoledì 28 giugno 2017

Bla. Bla. Bla. (Storie di una notte complicata. Pt.1)

27 giugno 2017
Ore 22.47
Bla. Bla. Bla.
Bla. Bla. Bla. Bla. Bla.
Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla. Bla.

Sapete tutte quelle storie, tutti quei film e tutti quei libri sull'emancipazione, o dove comunque la gente ha una marea di cose da dire e combatte con ogni sua forza per dare a quelle cose una voce?

Beh, è orrendo non avere nessuno ad ascoltarti, ma molto peggio e non avere proprio nulla da dire.

Perchè...

Perchè?

Ecco, visto?

Vediamo...

Un po' perchè... ... ...

No.
Ok.
Cazzo fermati un momento e concentrati.

Perchè a volte è bello avere un'opinione con cui combattere gli altri.
Anzi è sensazionale.
Interessarsi a qualcosa e battersi.
Evitare l'indifferenza.
Ecco appunto: evitare l'indifferenza e la passività.

Avere una propria opinione, in modo tale che la nostra non sia in realtà un'idea inculcataci da qualcun'altro.

Non essere amebe. Ma essere QUALCUNO e qualcuno che piace a noi stessi prima che agli altri.
Per non essere fotocopie. Per trovare se stessi in mezzo alla massa e in mezzo al nulla.

Insomma,
Esistere per davvero.




Nessun commento:

Posta un commento